• Uno sposo geloso per le sue ex-donne

    Domanda: Ho aspettato molto tempo per incontrare il destino. Il mio fidanzato è più vecchio di me da 11 anni. Mi rendo conto che mi disgusta al pensiero di tutte le sue passioni precedenti. Nei momenti di intimità mi sento disgusto - ha toccato le altre donne ... Dopo un lungo grido, sapendo che mi sbaglio ... ma nulla con loro non posso ... Si tratta di una patologia ..?

    Risposta: È possibile che tu abbia avuto un'esperienza traumatica difficile nella tua storia personale e ti fa reagire di nuovo e di nuovo alle stesse situazioni.

    È utile chiarire (forse in consultazione) quale rapporto hai osservato tra madre e padre. Qual è il comportamento del padre (probabilmente non coincide con la morale generalmente accettata o viceversa perfetta) e il rapporto con la madre potrebbe generare un'accettazione costante di molteplici relazioni sessuali e la poligamia.

    Un fattore importante è anche: quello che hai visto come modello quando la tua sessualità stava formando; se esistessero esperienze traumatiche nei rapporti con gli uomini. E, se "sì", allora avete bisogno di "assegnare" per ri-esperienza, viverla ancora una volta emotivamente, per sbarazzarsi di aspettative negative - erano nel passato. È necessario rendersi conto che ora una situazione completamente diversa, con voi c'è un altro uomo e che "qui e ora" puoi costruire nuove relazioni sane.

    Come vedi un rapporto ideale? Qual è il pericolo che il tuo fidanzato ha toccato altre donne? Cosa non coincide con ciò che si desidera qui?

    Analizza: come vede l'intimità ideale con un uomo. Cosa vuoi che lui faccia, ad esempio, sentire. Forse per rendere chiaro che ama l'unica cosa che non cambierà, che non rinuncerà, ecc. Parli con il tuo fidanzato circa le tue paure, i bisogni, i desideri? Chiedere a lui di aiutarti e sostenerti.

    È molto importante che tu possa fidarmi di un uomo. I pensieri sulle "passioni precedenti" vengono come reazione alla protezione contro alcuni sentimenti intollerabili e paura.


  • Commentaires

    Aucun commentaire pour le moment

    Suivre le flux RSS des commentaires


    Ajouter un commentaire

    Nom / Pseudo :

    E-mail (facultatif) :

    Site Web (facultatif) :

    Commentaire :